L’eccellenza enologica Italiana in mostra

L’eccellenza enologica Italiana in mostra

Come ogni intenditore potrà dirti, gran parte della gioia di gustare un grande vino italiano deriva dalla conoscenza della storia e delle tradizioni dietro il vino tanto quanto dal bere il vino stesso.

Per questo sono nate numerose mostre ed esposizioni dedicati al lavoro e ai processi che rendono grande un vino. Sempre più persone vogliono conoscere la storia di quello che bevono e approfondire la cultura che c’è dietro.

In particolare il Vinitaly, ha permesso all’industria vinicola italiana di raggiungere livelli di popolarità prima irraggiungibili. Insieme a Vinexpo , che si tiene ogni due anni nella regione vinicola francese di Bordeaux, Vinitaly è considerato uno dei principali eventi enologici internazionali.

Perché il Vinitaly è così importante?

Attivo sin dal 1967 con cadenza annuale nell’area di Veronafiere, il Vinitaly è una rassegna enologica dedicata esclusivamente ai professionisti del settore, come sommelier, ristoratori e addetti stampa. L’evento ospita più di quattromila espositori ogni anno, il che significa che tutti, dai più grandi produttori di vino ai produttori più piccoli, hanno l’opportunità di farsi conoscere.

Questa ricchezza espositiva fa sì che Vinitaly attiri un’enorme affluenza di pubblico, con oltre 150.000 persone che assistono alla fiera ogni anno. Per dimostrare ulteriormente come il vino italiano sia diventato un settore importante su scala internazionale, più di un terzo di quei visitatori proviene da territori internazionali.

L’evento stesso dura quattro giorni e non si limita alle esposizioni, ma include incontri, workshop e sessioni di degustazione speciali che consentono ai professionisti di avere davvero un’idea reale del vino che probabilmente acquisteranno.

L’obiettivo è costruire e favorire un dialogo crescente tra le persone che producono grandi vini italiani e coloro che li distribuiranno o comunque li promuoveranno. Essendo un evento per professionisti vengono discussi aspetti del business che di solito non interesserebbero coloro che amano le etichette artigianali, come lo stato del settore e il modo in cui la domanda e l’offerta influenzino il mercato.

Durante il corso della mostra si svolge una serie di eventi speciali per promuovere vari settori dell’industria del vino e per garantire ai visitatori tutte le informazioni di cui hanno bisogno per fare le loro scelte. Mentre alcuni di questi eventi promuoveranno, naturalmente, vini famosi, molti si concentreranno anche su aree del settore meno conosciute, come ad esempio i vini biologici.

I vini biologici e biodinamici sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni, soprattutto perché i consumatori sono sempre più preoccupati delle manipolazioni sul cibo e per gli effetti che le sostanze chimiche e gli additivi prodotti dall’uomo possono avere a lungo termine. Per questo motivo è stato allestito Vinitalybio, che mira a promuovere alcuni dei migliori vini italiani in quest’area del mercato.

Come accennato in precedenza, i visitatori internazionali rappresentano più di un terzo del volume complessivo delle persone che prendono parte all’evento, per questo Vinitaly si assicura di mettere a disposizione aree della manifestazione per loro di particolare interesse.

Uno dei più popolari è l’International Buyer’s Lounge, che è essenzialmente un’area di degustazione speciale in cui i visitatori internazionali possono esaminare diversi vini. Qui i visitatori potranno incontrare molte delle menti dietro gli ottimi vini che assaggeranno, permettendo loro di scoprire un po’ di più sul lavoro dietro la bevanda e sulla storia dell’azienda che la produce.

Dal 1996 VinItaly ha inoltre assegnato un prestigioso International Vinitaly Award a cantine e persone che hanno contribuito a diffondere la cultura del vino a livello internazionale.

Articoli correlati

Salone Internazionale del Mobile: design e innovazione in mostra

Salone Internazionale del Mobile: design e innovazione in mostra

L’artigiano in Fiera: l’artigianato mondiale

L’artigiano in Fiera: l’artigianato mondiale

Fieragricola: l’Italia agricola in mostra

Fieragricola: l’Italia agricola in mostra

L’Italia in fiera: le 5 fiere imperdibili

L’Italia in fiera: le 5 fiere imperdibili

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *