Saldatura a Tig: cos’è e come funziona

Saldatura a Tig: cos’è e come funziona

Ci sono almeno sessantasette processi a cui i saldatori ricorrono per fondere i metalli. Il tipo di pressione, calore e attrezzatura utilizzata è ciò che rende un processo diverso da un altro.

La saldatura TIG è uno dei processi di saldatura più diffusi. Produce saldature di alta qualità, è estremamente versatile e consente ai professionisti del settore di unire un’ampia gamma di materiali piccoli e sottili. Tuttavia, richiede anche un alto livello di abilità.

Come avviene la saldatura a Tig?

La saldatura ad arco, categoria in cui rientra la saldatura a TIG, utilizza una corrente elettrica per saldare i metalli. Questa utilizza un elettrodo infusibile, di tungsteno per riscaldare il metallo e può essere utilizzato con o senza riempitivo. Il calore generato da una corrente elettrica fonde i materiali di base e/o leganti che, una volta raffreddati, formano un giunto solido.

Rispetto alla saldatura MIG, è molto più lenta, spesso con conseguenti tempi di consegna più lunghi e maggiori costi di produzione. Inoltre, i saldatori richiedono una formazione altamente specializzata per garantire la precisione e l’accuratezza necessarie per il processo. Tuttavia, offre anche un maggiore controllo durante l’operazione di saldatura e produce saldature resistenti, precise ed esteticamente gradevoli.

La saldatura TIG può essere utilizzata per più metalli rispetto a qualsiasi altro tipo di processo. Per questo motivo, diversi settori si affidano alla saldatura TIG. Viene utilizzata nella costruzione di veicoli spaziali e aeroplani nell’industria aerospaziale. I produttori di automobili utilizzano la saldatura TIG sui parafanghi per le sue proprietà anticorrosive. La saldatura TIG trova largo impiego anche nella produzione di carrozzerie. Anche nel campo artistico, gli operatori ne apprezzano la qualità utilizzandola nella saldatura delle sculture.

Vantaggi della saldatura a Tig

Uno dei maggiori vantaggi della saldatura TIG è la quantità di controllo che consente. Un saldatore può controllare il calore e l’amperaggio con precisione utilizzando un interruttore di comando a distanza a pedale o pollice.

La saldatrice TIG è sottile, il che aggiunge al controllo che un saldatore con un’eccellente destrezza può avere sul processo. Di conseguenza, la saldatura TIG è utile per progetti in cui sono richiesti disegni dettagliati o curve sul metallo di base.

Poiché la torcia per saldatura TIG utilizza un basso amperaggio, il processo ha ottime performance anche su pezzi sottili. La combinazione tra il basso amperaggio e l’interruttore di controllo remoto consente ai saldatori di passare rapidamente dal lavoro su pezzi sottili di metallo a quelli spessi, rendendo la saldatura TIG un processo versatile.

Solo una piccola area di spazio separa l’arco della fiamma dal metallo base, quindi la saldatura TIG richiede un alto livello di messa a fuoco e coordinazione occhio-mano.

Articoli correlati

Tempra acciaio: cos’è e come avviene

Tempra acciaio: cos’è e come avviene

Cubicatura: cos’è e a cosa serve

Cubicatura: cos’è e a cosa serve

Taglio ad acqua: cos’è e come avviene

Taglio ad acqua: cos’è e come avviene

I migliori siti dove acquistare pergolati bioclimatici

I migliori siti dove acquistare pergolati bioclimatici

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *