Trentino Alto Adige, i migliori percorsi scelti per voi

Trentino Alto Adige, i migliori percorsi scelti per voi

Dove è possibile trascorrere le vacanze nel momento in cui non si può fare a meno della natura? Le località di montagna sono indubbiamente tra le mete più apprezzate. Nel momento in cui si chiama in causa questa scelta, è impossibile non citare il Trentino Alto Adige. Quali sono i migliori itinerari in questa terra stupenda? Scopriamolo assieme nelle prossime righe di questo articolo.

Dalla Val di Non al Lago di Molveno

I percorsi per chi vuole scoprire le meraviglie del Trentino – qui puoi trovare qualche idea specifica per le vacanze in camper – sono numerosi. Nell’ambito degli itinerari da non perdere, un doveroso cenno deve essere dedicato a quello che, partendo dalla Val di Non, arriva fino al Lago di Molveno.

Quali sono le tappe specifiche? Si può partire dal suggestivo santuario di San Romedio, situato nelle vicinanze di San Zeno. Da qui si può poi fare tappa a Madonna di Campiglio, località trentina che non ha bisogno di presentazione e vicino la quale è possibile ammirare bellezze come le cascate di Vallesinella.

Per la terza tappa, è possibile scegliere il suggestivo Lago di Tovel. Da non dimenticare è anche il Ponte Tibetano in Val di Rabbi, dopo il quale si può raggiungere il Lago di Molveno (dedicandosi prima a un giro delle malghe).

La magia dei laghi

Quando si parla degli itinerari speciali da scoprire in Trentino, non si può non citare la meraviglia dei laghi di questa Regione. Dopo aver fatto qualche cenno nel punto precedente, vediamo assieme delle informazioni più approfondite. Mettendosi al volante della propria auto, è possibile scoprire senza problemi i più belli. Da dove si comincia? Dal Lago di Toblino. Quando lo si chiama in causa, oltre al panorama naturale suggestivo è importante ricordare anche il castello. Noto per la sua aria tra il suggestivo e il misterioso, è famoso anche per essere stato il set della fiction La Dama Velata.

Non molto lontano da questo lago è possibile ammirare quello di Santa Massenza. Noto per le sue meravigliose acque limpide, questo lago del Trentino Alto Adige ha origini glaciali ed è vicino a un sentiero che permette di fare meravigliose passeggiate (l’ideale è partire con il percorso dalla centrale idroelettrica).

Un’altra tappa da prendere in considerazione nel momento in cui si esplorano i laghi del  Trentino è il Lago Nembino. I grandi esperti dell’itinerario che lo coinvolge consigliano, soprattutto nei mesi estivi, di arrivare presto al mattino, un modo da avere più chances di godere di un panorama naturale che lascia senza fiato. Ricordiamo inoltre che si tratta di una meta perfetta per le famiglie con bambini.

Da Folgaria a Trento

Un altro itinerario di diversi giorni in Trentino Alto Adige è quello che si snoda da Folgaria a Trento. Si può partire visitando la prima delle due località, dedicandosi in particolare all’escursione della Forra del Lupo. Dopo Folgaria si può scoprire il Lago di Levico, senza dimenticare quel paradiso di abeti rossi che è il Bosco che Suona in Val di Fiemme. Prima di arrivare a Trento, si può fare tappa alle Torri del Vajolet e al Lago di Carezza.

Articoli correlati

Estate 2021, quali sono le spiagge più sicure per i bambini?

Estate 2021, quali sono le spiagge più sicure per i bambini?

Estate 2021, le migliori mete adatte ai bambini

Estate 2021, le migliori mete adatte ai bambini

Turismo in Campania, i monumenti da non perdere

Turismo in Campania, i monumenti da non perdere

Montagna Vacanze in camper, le migliori mete per l’estate

Montagna Vacanze in camper, le migliori mete per l’estate

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *